La notte dei 12 anni

La notte dei 12 anni (2018)

Titolo Originale: La notte dei 12 anni
Nazione: Spagna
Genere: Drammatico
Durata: 123′
Anno: 2018

Regia: Álvaro Brechner
Cast: Antonio de la Torre, Alfonso Tort, Chino Darín, Soledad Villamil, Sílvia Pérez Cruz, Luciano Ciaglia, David Landatxe

Trama: 1972. Una sera d’autunno, nove prigionieri politici vengono prelevati dalle loro celle per essere isolati in nuove piccole celle, in cui trascorrono la maggior parte del loro tempo con un cappuccio in testa. Tra costoro, vi è anche Pepe Mujica, destinato a divenire qualche tempo dopo presidente dell’Uruguay.Fonte Trama  


Basta registrarsi gratuitamente per vedere tutto il catalogo di CinemaGratis gratuitamente

Durante la registrazione possono essere richiesti dati come nome o mail o carta di credito - Soprattutto questa ultima è necessaria soltanto per avere una registrazione univoca della persona - non verrà addebitato alcun importo sulla vostra carta senza vostra autorizzazione


Note: LA NOTTE DEI 12 ANNI: LE TORTURE AI DETENUTI IN URUGUAY
Diretto e sceneggiato da Álvaro Brechner, La notte dei 12 anni ripercorre una pagina buia della recente storia dell’Uruguay. Tutto a inizio nel settembre del 1973: l’Uruguay è sotto il controllo di una dittatura militare. Il movimento di guerriglia dei Tupamaros è stato schiacciato e smantellato da un anno. I suoi membri sono stati imprigionati e torturati. Un’infausta notte di autunno, nove prigionieri Tupamaro vengono portati via dalle loro celle nell’ambito di un’operazione militare segreta che durerà 12 anni. Da quel momento in poi, verranno spostati, a rotazione, in diverse caserme sparse nel Paese e assoggettati a un macabro esperimento: una nuova forma di tortura mirata ad abbattere le loro capacità di resistenza psicologica. L’ordine dell’esercito è chiaro: “Visto che non possiamo ammazzarli, li condurremo alla pazzia”. Per oltre un decennio, i prigionieri resteranno in isolamento, in minuscole celle dove trascorreranno la maggior parte del tempo incappucciati, legati, in silenzio, privati di necessità fondamentali, denutriti, e i loro sensi saranno ridotti ai minimi termini. I loro corpi e le loro menti spinti oltre i limiti dell’immaginabile. La notte dei 12 anni# è la storia di come siano riusciti a sopravvivere, a conservare volontà e determinazione, a ricreare il loro mondo attraverso l’immaginazione, al fine di sfuggire alla terribile realtà che li condannava inesorabilmente alla follia.