Nureyev – The White Crow

Nureyev - The White Crow

Titolo Originale: Nureyev – The White Crow
Nazione: Gran Bretagna
Genere: Biografico
Durata: 122′
Anno: 2018

Regia: Ralph Fiennes
Cast: Oleg Yvenko, Adèle Exarchopoulos, Sergei Polunin, Raphaël Personnaz, Chulpan Khamatova, Calypso Valois, Aleksei Morozov…

Trama: La storia del ballerino Rudolf Nureyev e della sua defezione dall’Unione Sovietica nel 1961, nonostante i tentativi del KGB di fermarlo.Fonte Trama  


Basta registrarsi gratuitamente per vedere tutto il catalogo di CinemaGratis gratuitamente

Durante la registrazione possono essere richiesti dati come nome o mail o carta di credito - Soprattutto questa ultima è necessaria soltanto per avere una registrazione univoca della persona - non verrà addebitato alcun importo sulla vostra carta senza vostra autorizzazione


Note: NUREYEV – THE WHITE CROW: COME NUREYEV SCELSE L’OCCIDENTE
Diretto da Ralph Fiennes e sceneggiato da David Hare con Julie Kavanagh, Nureyev – The White Crow racconta la storia di Rudolf Nureyev dall’infanzia sofferta vissuta nella cittadina sovietica di Ufa al suo arrivo a Parigi nei primi anni Sessanta, passando per gli anni in cui ha visto fiorire il suo talento per la danza a Leningrado. Tutto ha inizio con Rudolf, appena ventiduenne e vestito con un abito scuro e un berretto nero in testa, è su un volo da San Pietroburgo a Parigi. L’anno è il 1961 e Nureyev, non ancora la leggendaria figura che diventerà, è un membro della rinomata Kirov Ballet Company, per la prima volta in viaggio fuori dall’Unione Sovietica. Ben presto, la vita parigina delizia Nureyev e il giovane ballerino è desideroso di consumare tutta la cultura, l’arte e la musica che la città ha da offrirgli. Gli ufficiali del KGB osservano però ogni sua mossa, diventando sempre più sospettosi del suo comportamento e della sua amicizia con la giovane parigina Clara Saint. Quando decidono di affrontarlo con una domanda tanto diretta quanto scioccante, Nureyev sarà costretto a prendere una decisione straziante, che cambierà per sempre il resto della sua vita e metterà in pericolo la sua famiglia e i suoi amici.